rotate-mobile
Cronaca

"Mai soli", dal Rotary Club Valle Savio un aiuto agli anziani più fragili

Il progetto attivato nel 2020 in seguito all’emergenza sanitaria, consiste in un servizio di assistenza a domicilio a persone anziane fragili e sole

Si è svolta venerdì mattina all’ Assiprov - Centro Servizi per il Volontariato, la consegna ufficiale del contributo del Rotary Club Valle del Savio al progetto “#MAIsoli” dell’Associazione Amici di Casa Insieme che opera in diversi comuni del cesenate. Presenti Maria Teresa Bonanni, Presidente del Rotary Club Valle del Savio e Stefano Montalti, Presidente dell’associazione.

Il progetto “#MAIsoli”, attivato nel 2020 in seguito all’emergenza sanitaria, consiste in un servizio di assistenza a domicilio a persone anziane fragili e sole con lo scopo di favorire il benessere della persona e di aiutarla a mantenersi attiva, dando un tempo di sollievo, seppur limitato, a chi se ne prende cura. Gli interventi sono realizzati da psicologi ed educatori, con l’obiettivo di mantenere la persona attiva attraverso esercizi, proposte, stimolando i loro ricordi. 

“Le persone anziane, soprattutto quelle più fragili, che spesso soffrono di Alzheimer, demenza o altre patologie miste, insieme ai propri familiari stanno pagando un prezzo altissimo a causa delle implicazioni dovute all’emergenza per la pandemia da Covid-19.” afferma Montalti.

Tanti mesi di isolamento forzato e di sospensione delle attività di stimolazione e socializzazione hanno avuto un effetto decisivo nell’accelerare il declino cognitivo e la perdita di autonomie. Inoltre, sono aumentati i casi di depressione e malessere emotivo, sia negli anziani che nei familiari. 

Le condizioni di fragilità sono aumentate e quelle già esistenti sono peggiorate: è fondamentale quindi offrire spazi di relazione, conforto per le persone con demenza insieme a momenti di sollievo per i familiari impegnati nell’assistenza. Ne è convinta Maria Teresa Bonanni che dichiara: “Il Rotary Valle del Savio sostiene queste bellissime ed importanti iniziative del territorio. Il nostro è un club piccolo ma riteniamo comunque importante dare un segnale in questo momento difficile. Ci sentiamo molto vicini all’associazione ed alle sue finalità”

Con il progetto #MAIsoli nel 2021 si prevede di raggiungere 50 famiglie del comprensorio di Cesena e della Valle del Savio, ed offrire loro da gennaio a settembre 1000 ore di interventi professionali personalizzati complessivi, con una media di 30 ore di interventi settimanali. Per entrare nella rete di sostegno contattare l’Associazione Amici di Casa Insieme al numero 320.6967089, per sostenerlo è possibile versare  un contributo sul sito www.amicidicasainsieme.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mai soli", dal Rotary Club Valle Savio un aiuto agli anziani più fragili

CesenaToday è in caricamento