"Madri. Storie di figli" entra a Palazzo Madama per una presentazione speciale

Alla presentazione del volume prenderanno parte anche una ventina (ma in tutto da Cesena partono 38 persone) dei 51 tra scrittori, poeti e giornalisti che hanno contribuito alla stesura del libro ideato e curato dalla giornalista Elide Giordani

Si aprono le porte di una speciale sala di Palazzo Madama, sede del Senato a Roma, per il libro collettivo “Madri. Storie di figli”. Giovedì, alle 12,30, nella Sala Caduti di Nassirya, grazie all’organizzazione della senatrice cesenate Mara Valdinosi, è prevista, infatti,  una presentazione del volume e del relativo progetto culturale che mira a reperire fondi per il restauro dei codici antichi della Biblioteca Malatestiana, a cui daranno risalto l’intervento della vicepresidente del Senato Rosa Maria Giorgi, del giornalista e senatore (oltreché componente della commissione Istruzione Pubblica e Beni Culturali) Sergio Zavoli e della stessa Valdinosi. Il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, che avrebbe dovuto essere presente, ha fatto sapere di essere molto dispiaciuto di non poter presenziare all’evento ben ricordando evidentemente il valore della nostra Memoire du Monde, considerato che una ventina di giorni fa è stato a Cesena ed ha personalmente visitato la Malatestiana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla presentazione del volume prenderanno parte anche una ventina  (ma in tutto da Cesena partono 38 persone) dei 51 tra scrittori, poeti e giornalisti che hanno contribuito alla stesura del libro ideato e curato dalla giornalista Elide Giordani. Sarà per tutti anche l’occasione per visitare Palazzo Madama e l’aula del Senato in cui in questi giorni si dibatte la legge sul fine vita.  “Di questo libro - dice la senatrice Mara Valdinosi, organizzatrice dell’evento - mi ha colpito il fatto che abbia saputo mettere insieme tante persone, accumunate oltreché dall’amore per la scrittura, dal desiderio di contribuire ad un progetto a beneficio della propria città, della sua memoria più preziosa e dei valori in essa contenuti, ossia la Malatestiana. Ho trovato straordinaria la generosità di tutti coloro che vi hanno preso parte e mi è piaciuta l’idea del viaggio letterario di ciascuno intorno alle madri, il punto più importante della nostra vita, della nostra crescita e del nostro essere. Nell’insieme una buona idea a cui va dato il giusto risalto”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il bar è in regola ma la segnalazione per l'allargamento fa infuriare i titolari: "Ci fermiamo"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Incornato da un toro, anziano soccorso con l'elicottero del 118 e in gravi condizioni

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

Torna su
CesenaToday è in caricamento