rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Madonnina dei Gessi, sistemata dopo i vandalismi. Commemorazione degli alpini: "Atto riparatorio"

"Bisogna dare segni di ripresa, anche dopo certi fatti poco piacevoli, come la dissacrazione e la violenza rivolta alla immagine e al monumento della Madonna del Cammino"

Dopo i vandalismi dello scorso aprile, in cui la stele in ceramica dove era dipinta la preghiera della Madonna del Cammino era stata spaccata "La vita va avanti", sottolinea don Daniele Bosi. 

"Bisogna dare segni di ripresa, anche dopo certi fatti poco piacevoli, come la dissacrazione e la violenza rivolta alla immagine e al monumento della Madonna del Cammino". Infatti domenica 31 ottobre alle 15.30 alla presenza di autorità cittadine, gli Alpini cesenati commemoreranno la Madonna del Cammino nella Maestà da loro innalzata nel percorso dei "Gessi" 15 anni fa.

 "Questo - sottolinea don Daniele - dopo averla sistemata a seguito dei gesti vili e crudeli recentemente compiuti da ignoti. Sarà un atto riparatorio quello che gli Alpini intendono svolgere domenica. L'edicola venne eretta alla Madonna del Camino che accompagna ogni uomo dal giorno in cui, sulla Croce, Le fu assegnata la maternità del genere umano. In ricordo di questo, gli Alpini di Cesena hanno voluto innalzarLe un monumento sulla dolce collina della città per ricordare tutte le Penne Mozze delle Divisioni Alpine che appartenevano all’Armir: Cuneense, Julia e Tridentina. Venne inaugurata il 22 ottobre 2006".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madonnina dei Gessi, sistemata dopo i vandalismi. Commemorazione degli alpini: "Atto riparatorio"

CesenaToday è in caricamento