menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"M'illumino di meno", Gatteo spegne simbolicamente la luce in tre piazze

Gatteo conferma anche per quest’anno la sua adesione alla giornata del risparmio energetico “M’illumino di meno”, che si celebrerà in tutta Italia il prossimo venerdì 13 febbraio. Nata come campagna radiofonica di sensibilizzazione promossa dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2

Gatteo conferma anche per quest’anno la sua adesione alla giornata del risparmio energetico “M’illumino di meno”, che si celebrerà in tutta Italia il prossimo venerdì 13 febbraio. Nata come campagna radiofonica di sensibilizzazione promossa dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2,  “M’Illumino di meno” è diventata l’iniziativa simbolo dell’impegno collettivo per uno stile di vita più sostenibile e una maggiore attenzione all’ambiente.
 

Come per il 2013 e 2014, anche quest’anno l’illuminazione pubblica sarà spenta a partire dalle ore 18 su Piazza Vesi a Gatteo, Piazza della Libertà a Gatteo Mare e Piazza Fracassi a Sant’Angelo: un gesto simbolico che vuole essere un appello a tutta la cittadinanza a mettere in atto quei semplici gesti quotidiani con cui è possibile contribuire a preservare le risorse del nostro pianeta ma soprattutto a renderci cittadini consapevoli della nostra responsabilità nella tutela dell’ambiente. Inoltre, a partire dalle ore 17, verrà riproposta presso la biblioteca comunale Ceccarelli l’iniziativa delle letture a lume di candela, che grazie all’impegno dei volontari del gruppo Nati per leggere, darà l’opportunità anche ai bambini di comprendere il senso di questa giornata. Fiabe e racconti ritroveranno l’atmosfera più adatta a suggerire un viaggio nel tempo che riporterà i bambini ad un passato da “c’era un volta”.

Sono tantissimi in tutta Italia i comuni, le associazioni, le aziende e i privati che hanno aderito a questa undicesima edizione dell’iniziativa,  sostenuta a Gatteo dagli Assessori all’Ambiente Daniele Candoli e alla Cultura Stefania Bolognesi che invitano la cittadinanza a partecipare in prima persona mettendo in atto le buone pratiche del risparmio energetico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento