menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"M'illumino di meno", aderisce anche la Posta abbassa le luci a Subborgo Comandini

L’azienda ha messo in atto un piano di ottimizzazione dell’uso dell’energia che coinvolge le oltre 15mila sedi aziendali attraverso delle policy dedicate e mette in campo una serie di iniziative tecniche finalizzate all’abbattimento degli sprechi

Poste Italiane aderisce a “M’illumino di meno” e venrdì spegnerà simbolicamente le luci nella sede di Subborgo Comandini a Cesena (375 in tutta l’Italia) in occasione della Giornata del Risparmio Energetico. Poste Italiane ha accolto l’invito, lanciato dalla trasmissione di Radio2 Caterpillar, a trasformare la manifestazione in una festa dell’energia pulita.

L’azienda ha messo in atto un piano di ottimizzazione dell’uso dell’energia che coinvolge le oltre 15mila sedi aziendali attraverso delle policy dedicate e mette in campo una serie di iniziative tecniche finalizzate all’abbattimento degli sprechi, in particolare attraverso la misurazione e l’analisi dei profili di consumo su oltre 8.000 sedi, a partire dalle più importanti, con conseguenti azioni gestionali mirate. Inoltre ha ormai completato la realizzazione di un progetto specifico di Ottimizzazione Consumi Energetici (OCE) che coinvolge circa 4.500 immobili nei quali è stato attivato il telecontrollo e lo spegnimento degli impianti da remoto con gli importanti risparmi che ne derivano.

Poste Italiane, inoltre, punta a diminuire l’impatto ambientale dei propri veicoli. Attualmente dell’intera flotta, oltre 2 mila sono ad alimentazione alternativa (veicoli elettrici e bi-fuel benzina/metano).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento