Savignano, luna park in arrivo al parco Don Cesari. Il Comune: "Appena possibile tornerà in centro"

E' il secondo anno che il luna park trova casa – senza particolari criticità - nell'area verde di via Togliatti

Giostre in arrivo a Savignano sul Rubicone, che come ogni anno a primavera si appresta a dar vita alla Fiera dei piccoli fino al primo maggio per offrire ai ragazzi un momento di festa in occasione dell'arrivo della bella stagione. Diciotto strutture da gioco tra tappeti volanti, autoscontro, gonfiabili, telecombattimento e minirodeo sono quindi in procinto a colorare il parco Don Riccardo Cesari, con tutte le precauzioni necessarie a garantire la massima cura di quell'area. E' infatti il secondo anno che il luna park trova casa – senza particolari criticità - nell'area verde di via Togliatti, in attesa di poter tornare in centro come da tradizione. 

“Al momento i lavori del masterplan e la relativa viabilità modificata in via don Minzoni  - spiega il sindaco Filippo Giovannini – non rendono possibile ospitare le giostre in centro, ma l'intenzione dell'amministrazione, non appena possibile, è sicuramente individuare per il luna park una zona più centrale, ancora più accessibile ai ragazzi. Il corposo pacchetto di interventi del Masterplan è infatti finalizzato anche a una maggior funzionalità nell'ospitare eventi e manifestazioni che rendano sempre più attrattivo il nostro centro storico”. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento