La "Luce della Pace di Betlemme" brilla a Palazzo Albornoz

. Alla cerimonia è intervenuto il vescovo monsignor Douglas Regattieri, che ha consegnato ai presenti il messaggio di Papa Franacesco per la celebrazione della Giornata della Pace 2015

Anche quest’anno la “Luce della Pace di Betlemme” brilla a Palazzo Albornoz. Lunedì pomeriggio, prima dell'inizio del Consiglio Comunale, una delegazione del Masci (Movimento Adulti Scout Italiani)  di Cesena ha portato in Sala degli Specchi la fiaccola accesa con il fuoco che arriva dalla Grotta di Betlemme, dove una lampada ad olio arde perennemente da secoli. Ad accoglierla c’erano il presidente del Consiglio Comunale Simone Zignani, il sindaco Paolo Lucchi, la Giunta, molti consiglieri comunali e presidenti di quartiere. Alla cerimonia è intervenuto il vescovo monsignor Douglas Regattieri, che ha consegnato ai presenti il messaggio di Papa Franacesco per la celebrazione della Giornata della Pace 2015. E’ dal 1986 che ogni anno, poco prima di Natale, la Luce di Betlemme intraprende il suo viaggio dalla Palestina verso l’Austria e da qui in giro per l’Europa come segno di pace, patrimonio di tutti e di ciascuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento