9mila chilometri in tour per l'Europa col mitico "Ciao": l'impresa di due fratelli savignanesi

Il pomeriggio di festa di "Sportivamente", in piazza Borghesi a Savignano, è stata la cornice perfetta per l'arrivo dei due centauri

Arrivo trionfale sabato, naturalmente in sella ai loro motorini, per Lorenzo e Mattia Baiocchi, i due fratelli savignanesi di 23 e 21 anni di ritorno dalla loro originalissima impresa di viaggio: novemila km di tour in Europa percorsi in sella ai mitici motorini "Ciao". Il pomeriggio di festa di "Sportivamente", in piazza Borghesi a Savignano, è stata la cornice perfetta per l'arrivo dei due centauri, accolti dal pubblico e dal sindaco Filippo Giovannini. Carichi di borse ed entusiasmo, i due fratelli hanno raccontato la loro scanzonata avventura: tre mesi tra Austria, Germania, Olanda, Francia e Spagna con anche una puntatina in Marocco a bordo del motorino icona di una generazione. Tantissimi i loro sostenitori, sia in piazza sabato pomeriggio che sulla pagina Facebook "Con un'Italia così, Ciao".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

Torna su
CesenaToday è in caricamento