Lo squaquerone di Romagna sul podio: premiato a Cibus il Caseificio Pascoli

Medaglia di bronzo per il Caseificio Pascoli di Savignano sul Rubicone, al concorso "Alma Caseus" con lo Squcquerone di Romagna Dop, svoltosi a Cibus nei giorni scorsi

Medaglia di bronzo per il Caseificio Pascoli di Savignano sul Rubicone,  al concorso “Alma Caseus” con lo Squcquerone di Romagna Dop, svoltosi a Cibus nei giorni scorsi. Un terzo posto  soddisfacente per una Dop giovane come quella dello Squcquerone di Romagna, che dopo neanche due anni dall’arrivo del  riconoscimento europeo per i prodotti legati alla tradizione dei territori e alla qualità della produzioni,  si piazza nella classifica dei primi tre vincitori, categoria Freschi, in un panorama nazionale ricchissimo di formaggi.

“Sono molto contenta che il nostro Squcquerone di Romagna Dop, sia arrivato in finale e si sia aggiudicato il terzo posto nella sezioni formaggi freschi del concorso  - spiega  Marinella conti, Presidente della società caseificio Pascoli -  vi erano diversi  Squacqueroni  a concorrere e quindi la soddisfazione è doppia; Un risultato ottenuto grazie al lavoro di tutto il nostro staff, he ringrazio molto per la professionalità e le competenze che ogni giorno dimostrano nel lavoro; un lavoro difficile e pieno di sacrifici quello in caseificio, un lavoro duro. Questo premio è un importante riconoscimento anche per il territorio nel suo insieme perché premia le tante energie spese in questi anni in un percorso produttivo legato alla tradizione e al territorio , alla qualità e alle eccellenze; percorso in cui  il Caseificio Pascoli – conclude  Marinella - ha sempre  creduto con decisione. Questo formaggio  è un simbolo della Romagna grazie al binomio Piadina e Squcquerone”. Lo Squcquerone del caseificio Pascoli apporrà sulla confezione il logo del concorso Almac Caseus 2014 medaglia d’argento, così sarà facilmente riconosciuto anche dai consumatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il concorso nasce per far conoscere un patrimonio unico, per varietà ed eccellenza, dei formaggi italiani ed esaltare la professionalità di chi opera nel settore. E’ infatti la Scuola Internazionale di Cucina Italiana a lanciare  il concorso ALMA Caseus, primo concorso nazionale dedicato al patrimonio caseario italiano. La competizione, che vive il suo momento clou a Cibus, si articola in tre sezioni: Formaggi, Professionisti ed Istituti Alberghieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento