Cronaca

Lo spaccio non si ferma in zona stazione, il pusher pizzicato dai Carabinieri

Sorpreso a cedere una dose di marijuana, nella zona della stazione ferroviaria, un cittadino marocchino di 26 anni

Non si ferma neanche ai tempi del Coronavirus, con Cesena semi-deserta, l'attività di spaccio di droga in città. I Carabinieri di Cesena hanno 'pizzicato' nella zona della stazione ferroviaria un cittadino marocchino di 26 anni mentre cedeva una dose di cinque grammi di marijuana ad un operaio del Bangladesh. Gli uomini dell'Arma gli hanno trovato addosso altri 20 grammi di droga e un bilancino di precisione. Tutto posto sotto sequestro, per il 26enne è scattata la denuncia a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spaccio non si ferma in zona stazione, il pusher pizzicato dai Carabinieri

CesenaToday è in caricamento