Lo controllano e gli trovano in casa la "droga dello stupro": arrestato

Un uomo di 43 anni è stato arrestato dalle forze dell'ordine perchè trovato in possesso di sostanze stupefacenti. Il controllo è avvenuto nei pressi del Commissariato di Polizia

Un uomo di 43 anni è stato arrestato dalle forze dell'ordine perchè trovato in possesso di sostanze stupefacenti. Il controllo è avvenuto nei pressi del Commissariato di Polizia di via Don Minzoni, alcuni giorni fa. L'uomo è sottoposto all'obbligo di firma e per questo si doveva recare al Commissariato per assolvere all'obbligo giudiziario. Secondo quanto appurato il soggetto aveva con sé circa 5 grammi di eroina, sporzionati e nascosti in un pacchetto di sigarette.

Aveva nascosto la droga prima di entrare nella sede della Polizia e poi l'aveva immediatamente recuperata una volta uscito. Il controllo è stato esteso anche all'abitazione. Qui sono stati rinvenute anche boccette di metadone, ma soprattutto di Rivoltril, un farmaco anti-epilessia che può essere utilizzato come "droga dello stupro", se somministrato alla vittima. La sostanza abbassa le difese psicologiche, soprattutto nel mix con l'alcol, ma soprattutto provoca ampi periodi di amnesie. Indagini sono in corso per capire se la sostanza è stata utilizzata per abusare sessualmente di donne inconsapevoli. Davanti al giudice, in sede di convalida, l'arrestato ha sostenuto di utilizzarla come potente sonnifero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento