rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Cesenatico

La lite in casa degenera in strada, completamente ubriachi si sfidano alle 5 di mattina: uno ferito da un coccio di bottiglia

Non sono spuntati coltelli, ma uno dei due ha rotto una bottiglia di vetro e col coccio ha aggredito con violenza il coinquilino 'rivale'. Si tratta di due nord-africani di 40 e 43 anni

Una violenta lite iniziata in casa e degenerata in strada alle cinque di mattina. E' quanto accaduto a cavallo tra domenica e lunedì a Cesenatico nella zona di viale Carducci. Alcuni residenti sono stati buttati giù dal letto dalle urla e da un violento alterco tra due nord-africani che, complice il massiccio uso di alcol, si sono picchiati prima all'interno dell'abitazione che condividono e poi in strada.

Entra nel canale Whatsapp di CesenaToday

Non sono spuntati coltelli, ma uno dei due magrebini ha rotto una bottiglia di vetro e col coccio ha aggredito con violenza il coinquilino 'rivale'. Si tratta di due nord-africani di 40 e 43 anni. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Cesenatico, entrambi i contendenti sono stati portati all'ospedale Bufalini di Cesena, quello colpito dal coccio di bottiglia è stato tenuto sotto osservazione dai medici, ma non è in pericolo di vita, era più che altro agitato a causa dei fumi dell'alcol. I Carabinieri non hanno ancora formalizzato una denuncia che sarà presumibilmente per lesioni personali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lite in casa degenera in strada, completamente ubriachi si sfidano alle 5 di mattina: uno ferito da un coccio di bottiglia

CesenaToday è in caricamento