Cronaca

Riflettori sulle linee d’indirizzo regionale per l’accoglienza delle vittime di violenza

Si tratta di un’iniziativa della Regione Emilia – Romagna, che ha scelto Cesena come sede di uno dei tre momenti di confronto a livello di area vasta (le altre due sedi sono Reggio Emilia e Bologna)

Le linee d’indirizzo regionali per l’accoglienza di donne vittime di violenza di genere saranno al centro dell’incontro che si terrà giovedì, a partire dalle ore 9.30, l’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana. Si tratta di un’iniziativa della Regione Emilia – Romagna, che ha scelto Cesena come sede di uno dei tre momenti di confronto a livello di area vasta (le altre due sedi sono Reggio Emilia e Bologna). Invitati i rappresentanti delle istituzioni e dei servizi socio-sanitari dell’intera Romagna, ma anche le associazioni delle donne.

Approvate a fine 2013 dalla giunta regionale, le Linee d’indirizzo (messe a punto da un gruppo di lavoro interdisciplinare, a cui hanno partecipato professionisti dei diversi territori dell’Emilia-Romagna e rappresentanti delle Case e dei Centri antiviolenza) definiscono azioni e funzioni e delineano riferimenti uniformi per quanto riguarda l’appropriatezza degli interventi, il coordinamento e il raccordo fra le istituzioni coinvolte, promuovendo un approccio culturale più ampio e completo. L’attuazione (che può contare anche sulle risorse stanziate dalla Regione, pari a 500mila euro) è affidata alle Conferenze territoriali sociali e sanitarie.

La Regione ha promosso gli incontri territoriali con l’intento non solo di illustrare le linee di indirizzo, ma anche di  accompagnare il lavoro per attualizzare gli accordi e protocolli già attivi, sulla base delle indicazioni in esse contenute. L’incontro di Cesena si aprirà con il saluto dell’assessore ai Servizi per le persone Simona Benedetti e dell’assessore alle Politiche della differenza Lia Montalti. La scaletta prevede, poi, la presentazione delle linee d’indirizzo a cura dei funzionari regionali  e gli interventi dei partecipanti ai gruppi di lavoro. A seguire un momento di  dibattito, mentre le conclusioni saranno affidate all’assessore regionale alle Politiche sociali  Teresa Marzocchi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riflettori sulle linee d’indirizzo regionale per l’accoglienza delle vittime di violenza

CesenaToday è in caricamento