rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Ai nidi con le vaccinazioni: la Regione traccia le linee guida

“E’ un impegno che avevamo preso - spiega Sergio Venturi, assessore regionale alla Salute - per far sì che la legge potesse essere resa pienamente operativa"

A un mese dalla approvazione della legge sui servizi educativi per i bambini da 0 a 3 anni, la Regione emana le linee guida relative all’obbligo vaccinale. Destinatari sono i bimbi che, a partire dall'anno educativo 2017-2018, frequenteranno non solo gli asili nido, ma anche i servizi integrativi al nido e i servizi ricreativi, sia pubblici che privati, secondo quanto previsto dalla legge regionale approvata lo scorso mese. “E’ un impegno che avevamo preso - spiega Sergio Venturi, assessore regionale alla Salute - per far sì che la legge potesse essere resa pienamente operativa. Lo ripeto, ancora una volta: i vaccini sono una delle più importanti scoperte scientifiche nella storia della medicina".

"Sono uno strumento efficace e sicuro per proteggere le persone, in particolare i bambini - chiosa Venturi -. E il nostro impegno è finalizzato a raggiungere questo obiettivo, perché non solo noi, ma la comunità scientifica internazionale, ha da tempo ribadito il ruolo essenziale dei vaccini per la prevenzione. Per questo non potevamo rimanere indifferenti al dato secondo il quale in Emilia-Romagna si è scesi, da almeno un paio d’anni, sotto la soglia di sicurezza del 95% delle vaccinazioni. Era, ed è, nostro dovere fare ciò che è possibile per riportare questo dato nei margini di sicurezza: lo stiamo facendo, perchè vaccinare i bambini vuol dire proteggerli”.

continua nella pagina successiva ===>

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai nidi con le vaccinazioni: la Regione traccia le linee guida

CesenaToday è in caricamento