Lecci nella piazza della Malatestiana, il Pd: "Sondaggio dovuto al nostro impegno in Consiglio"

"Abbiamo inoltre un altro motivo per essere soddisfatti: la soluzione progettuale che ha vinto è stata predisposta dai progettisti a seguito di una specifica mozione portata in Consiglio"

"Si è concluso il voto on line sull’assetto del verde all’interno del progetto di riqualificazione delle 3 Piazze di fronte alla Biblioteca Malatestiana. I quasi 3000 cesenati che si sono espressi hanno dato un verdetto inequivocabile, preferendo ampiamente la soluzione che prevede il mantenimento dei lecci attualmente presenti. Come gruppo consigliare PD siamo innanzitutto molto soddisfatti dell’alto numero dei votanti (malgrado qualcuno che, forse per timore di non vedere prevalere la propria opzione, ha costantemente denigrato il sondaggi on line): ciò ha significato una grande voglia, da parte dei cesenati, di prendere parte ai processi decisionali, contribuendo a fare scelte che, in futuro, caratterizzeranno l’aspetto della parte nobile del centro storico di Cesena. Di questo non possiamo che ringraziare tutti coloro che hanno speso qualche minuto del proprio tempo per partecipare alla vita cittadina, esprimendo la propria preferenza": lo scrive in una nota il gruppo consigliare del Partito Democratico, in merito al voto online sul futuro assetto di piazza Bufalini.

"Abbiamo inoltre un altro motivo per essere soddisfatti: la soluzione progettuale che ha vinto è stata predisposta dai progettisti a seguito di una specifica mozione portata in Consiglio comunale dal Partito Democratico. Cogliendo lo stimolo della petizione sulla quale sono state raccolte le firme – e in virtù del fatto che ci si trovava in una fase progettuale in cui era ancora possibile apportare modifiche – ci siamo fatti portatori di una istanza che in città era molto sentita, tramutando un invito sottoscritto da tanti cittadini in un impegno formale approvato dal Consiglio comunale. Da quell’impegno è poi scaturita la soluzione progettuale nuova che, affiancata a quella originaria pensata dai vincitori il concorso di idee, la Giunta ha giustamente posto al vaglio dei cesenati. Sciolto questo aspetto, è ora necessario proseguire con convinzione nel cronoprogramma dell’intervento, arrivando quanto prima all’approvazione del progetto definitivo ed alla successiva cantierizzazione, al fine di giungere nei tempi previsti al completamento della riqualificazione del cuore del nostro centro storico", conclude la nota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento