menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le rubano il telefono mentre si diverte in un locale: pizzicata la ladra, ritrovata la refurtiva

Dovrà rispondere del reato di furto aggravato: si tratta di una tunisina di 28 anni che i carabinieri hanno individuato al termine di un'attività investigativa

Dovrà rispondere del reato di furto aggravato: si tratta di una tunisina di 28 anni che i carabinieri hanno individuato al termine di un'attività investigativa per il furto di un cellulare. Il tutto si verificò intorno alla fine dello scorso febbraio, quando in un locale del centro di Cesena venne sottratto un telefono del valore di circa 300 euro ad una cliente lì presente, forlivese 40enne. I militari sono riusciti quindi a individuare la potenziale ladra e perquisire la sua abitazione, rinvenendo il telefono rubato, che era in uso alla 28enne. La refurtiva è stata sequestrata per la restituzione all'avente diritto, mentre per la giovane è stata formalizzata una denuncia per furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento