Le borracce consegnate agli studenti: parte la sfida "plastic free" a scuola

Il Comune di Longiano consegna all’Istituto Comprensivo i materiali del progetto per un territorio ecosostenibile

Nella mattinata di mercoledì 14 ottobre sono state consegnate agli studenti delle scuole di Longiano le 725 borracce in metallo del progetto promosso da Unica Reti “Verde Aqua – Docendo discimus”, volto alla sensibilizzazione al problema dell’eccessiva diffusione delle plastiche monouso. 

La consegna, avvenuta al Plesso scolastico di Longiano capoluogo, ha visto la presenza dei rappresentanti del Consiglio Comunale dei Ragazzi della scuola secondaria di primo grado e la Dirigente scolastica Sabrina Rossi, l’Amministratore di Unica Reti, Stefano Bellavista, e il Sindaco Ermes Battistini con la Giunta comunale al completo.

Il Sindaco di Longiano ha rimarcato l’importanza della sfida “plastic free”, perché anche Longiano sia sempre più una città sostenibile dal punto di vista ambientale: anche un piccolo contributo individuale come rinunciare alla bottiglietta di plastica a favore di un uso della borraccia in metallo può servire a ridurre la presenza della plastica nei mari e negli oceani. La lotta all'impatto delle attività umane sull’ambiente si configura, infatti, come una sfida che richiede necessariamente un’azione globale, diffusa e condivisa, fondata sulla collaborazione a livello territoriale tra amministrazioni pubbliche, attività private e singoli individui. L’educazione nelle scuole è fondamentale anche per portare questi temi nelle pratiche quotidiane delle famiglie, incentivando un dialogo tra generazioni in vista di una consapevolezza ambientalista universale. Naturalmente, le borracce andranno utilizzate, come precisato dalla Dirigente scolastica, con tutte le attenzioni necessarie per contrastare la diffusione del contagio da coronavirus, e sempre rispettando precise norme igieniche.

Stefano Bellavista ha presentato e proiettato un breve e istruttivo video prodotto da Unica Reti per la regia di Riccardo Calamandrei e con l’attore Denis Campitelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento