Lavoro giovanile, il Comune punta su Jobtown

Si è svolto nei giorni scorsi l'incontro del Gruppo di Supporto Locale costituito nell'ambito del progetto europeo Jobtown, mirato a promuovere opportunità per l'occupazione giovanile

Si è svolto nei giorni scorsi l’incontro del Gruppo di Supporto Locale costituito nell’ambito del progetto europeo Jobtown, mirato a promuovere opportunità per l’occupazione giovanile. Finanziato dal Programma europeo Urbact, il Progetto Jobtown ha come capofila proprio la città di Cesena in partenariato con altre 9 città europee (Italia, Portogallo, Gran Bretagna, Cipro, Ungheria, Spagna, Polonia, Francia) e con l‘Università tedesca di Kaiserslautern.

Il Gruppo di Supporto Locale di Cesena, coordinato da Techne Forlì-Cesena, si è messo all’opera per individuare in maniera condivisa operazioni ed iniziative socialmente ed economicamente sostenibili per favorire la promozione dell’occupazione giovanile. L’insieme delle azioni individuate sarà tradotto  in un documento programmatico ufficiale, il Piano di Azione Locale, che verrà stilato nei prossimi mesi per essere pronto alla scadenza ufficiale del progetto, nel maggio 2015

“Il lavoro, e specialmente quello dei più giovani – specificano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore al Lavoro Matteo Marchi -, è ormai la principale emergenza del nostro territorio. In un momento così difficile, occorre il massimo impegno di tutti i soggetti per escogitare strumenti capaci di favorire l’inversione di tendenza e restituire ai nostri ragazzi prospettive reali, non solo per la loro vita professionale, ma per il loro futuro. Grazie al progetto Jobtown abbiamo messo in moto un percorso che, attraverso il confronto con realtà di tutta Europa, ci consentirà di definire un sistema di attività che aiuti chi cerca lavoro nel nostro territorio. Questa iniziativa si affianca alle altre che abbiamo già attivato: la nuova impostazione dell’Informagiovani imperniata su questi temi, l’avvio di CesenaLab, l’incubatore d’impresa del settore informatico… Ma siamo fortemente intenzionati a potenziare la nostra capacità di intervento in questa direzione, varando al più presto un nuovo pacchetto di misure”.

Nel corso dell’incontro, il Gruppo di Supporto Locale ha focalizzato l’attenzione sull’analisi di progetti ed iniziative rivolte ai giovani adulti attualmente in corso, con l’obiettivo di condividere buone prassi e potenziarle nell’ambito di una rete futura dei principali operatori.

Un piano di lavoro impegnativo che vede riuniti oltre ai rappresentanti delle associazioni sindacali e datoriali, le associazioni di categoria, le centrali cooperative, l’Università e la formazione professionale nonché la Provincia di Forlì-Cesena e lo stesso Comune di Cesena. Un ruolo specifico viene svolto all’interno del Gruppo dalla Regione Emilia-Romagna, rappresentata dalla Autorità di gestione del Managing Authority, chiamata a fornire più precise indicazioni in merito all’utilizzo dei fondi strutturali e all’ottenimento di risorse future per la realizzazione del Piano di azione locale messo a punto.

L’occasione è servita anche per informare i membri dei risultati del recente meeting transnazionale di progetto tenutosi ad Avilés, Spagna, dal 18 al 20 giugno scorsi, in materia di reti di cooperazione a livello locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il prossimo incontro del Gruppo di Supporto Locale è fissato per settembre per continuare l’analisi delle attività in essere e trovare sinergie finalizzate ad iniziative future, anche coinvolgendo nuovi soggetti del nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento