Lavori alla rete idrica, Hera: "Possibili cali di pressione e intorbidimenti dell’acqua"

Informa Hera: "Durante i lavori, che avranno inizio mercoledì alle 22 circa, e nelle ore successive, fino alle 6 di giovedì, saranno possibili anche lievi intorbidimenti dell’acqua"

Possibili cali di pressione nella rete idrica nelle zone da Settecrociari di San Vittore fino a Bora di Mercato Saraceno, comprese le frazioni di San Carlo, Roversano e Borello. Sono infatti previsti nella nottata tra mercoledì e giovedì dei lavori di manutenzione. Informa Hera: "Durante i lavori, che avranno inizio mercoledì alle 22 circa, e nelle ore successive, fino alle 6 di giovedì, saranno possibili anche lievi intorbidimenti dell’acqua, che si risolveranno nelle ore successive, e brevi interruzioni del servizio". 

Hera conferma inoltre che "l’acqua manterrà le caratteristiche di potabilità dal punto di vista chimico e batteriologico". L’intervento si svolgerà nelle ore notturne per limitare al massimo eventuali disagi ai cittadini.  Gli interessati sono stati preventivamente avvertiti attraverso il servizio gratuito tramite sms previsto da Hera in caso di interruzioni idriche programmate".

Hera ricorda che "questo servizio è fornito ai clienti che ne facciano richiesta. Chi volesse comunicare il proprio numero per attivare il servizio sms o cambiare i propri riferimenti, può farlo accedendo dal sito www.gruppohera.it/clienti/casa/casa_acqua". In caso di urgenze (segnalazione guasti, rotture, emergenze) è attivo 24 ore su 24 il numero gratuito di pronto intervento 800.713.900 per i servizi acqua, fognature e depurazione. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento