menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gambettola, la pista ciclopedonale in via Soprarigossa pronta per metà primavera

“Il cantiere è già operativo e si prevede di concluderlo entro la tarda primavera - dichiara il sindaco Roberto Sanulli -. La viabilità lungo via Soprarigossa non subirà interruzioni, ma si renderà necessario istituire tratti a senso unico alternato”

Continua l’impegno dell’amministrazione comunale per migliorare la sicurezza stradale Da qualche sono iniziati i lavori per la realizzazione della pista ciclopedonale in via Soprarigossa, mentre i prossimi giorni partiranno quelli per il nuovo insediamento commerciale in via Buozzi. Per quanto concerne la pista ciclopedonale in via Soprarigossa, l'intervento, realizzato dall’amministrazione comunale, è stato affidato, tramite gara pubblica, all’impresa Professional Workers srl di Borghi, la direzione lavori è curata dall’architetto Baldacci Christian. Interessa il tratto di strada compreso fra via Kennedy (dove verrà posizionato un semaforo a chiamata per facilitarne l’attraversamento) e l’ingresso del parco pubblico Fellini. “Il cantiere è già operativo e si prevede di concluderlo entro la tarda primavera - dichiara il sindaco Roberto Sanulli -. La viabilità lungo via Soprarigossa non subirà interruzioni, ma si renderà necessario istituire tratti a senso unico alternato”.

Nuovo insediamento commerciale in via Buozzi - “L’intervento realizzato da privati - continua il sindaco - prevede alcune opere di pubblica utilità: un parcheggio con 60 posti auto (oltre a quello di pertinenza della struttura), un tratto di pista ciclabile, la rotatoria all’incrocio fra via Zoffoli (che conduce al sottopasso) e via Buozzi e un tratto di fognatura che da via Buozzi si collegherà a quella esistente in viale Carducci, attraverso via Matteotti. Nei prossimi giorni si attiverà il cantiere per la posa del tratto di fognatura che, partendo dall’incrocio fra viale Carducci e via Matteotti, arriverà in via Buozzi. Anche in questo caso si opererà evitando l’interruzione della viabilità; durante i lavori si renderà necessario istituire tratti a senso unico alternato. Si proseguirà con la costruzione della rotatoria”.

“Da qui alla prossima estate - conclude Sanulli - contiamo di conludere gran parte dei lavori che porteranno significativi miglioramenti alla sicurezza stradale cittadina. Penso all’attraversamento semaforico di via Kennedy che collegherà la ciclabile esistente con quella in costruzione e che permetterà agli utenti del parco pubblico di raggiungerlo in tutta sicurezza. Notevoli benefici alla sicurezza deriveranno dalla costruzione dalla rotatoria fra via Zoffoli e via Buozzi, che sostituirà uno degli incroci più pericolosi ancora presenti in paese. Durante i lavori dovremo convivere con qualche disagio, ne risentirà la viabilità cittadina, ma faremo quanto necessario per ridurre i disagi e confido sulla collaborazione di tutti per gestire al meglio questa fase, certo che a lavori ultimati ci muoveremo più sicuri nella nostra città”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento