I lavori interminabili sulla E45 finiscono in Parlamento

Il deputato PD Sandro Gozi è firmatario di una interrogazione urgente al ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli

Il deputato PD Sandro Gozi è firmatario di una interrogazione urgente al ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli in cui si chiede di conoscere “i motivi che impediscono una rapida fine dei lavori e degli enormi disagi al traffico e alla sicurezza lungo la E45, con particolare riferimento al tratto della zona di Verghereto, interessato da interminabili cantieri”. A sostenerlo ci sono i parlamentari umbri, toscani, marchigiani e del Nord-Est.

L’interrogazione urgente sottolinea la “insostenibile situazione della tratta Verghereto-Cesena” della E45. “Lavori straordinari e manutenzione ordinaria durano da anni – recita il testo dell’interpellanza -  senza che se ne intravveda trasparenza di svolgimento e senza avere un benchè minimo crono programma”. Ne conseguono “gravissimi disagi per il traffico pubblico, privato e l'autotrasporto, con continue deviazioni, permanenti sensi unici alternati”.

Al ministro si chiede dunque di “conoscere con urgenza lo stato dei lavori, il cronoprogramma, quante e quali siano le ditte affidatarie, i tempi di inizio e fine per ogni cantiere aperto, quanti mezzi e maestranze siano impiegati nei cantieri, se esistano ritardi contrattuali nell'esecuzione dei lavori e, in questo caso, quali provvedimenti siano stati presi o siano previsti anche per ridurre al minimo i disagi ai cittadini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento