Conclusi i lavori al cimitero di Sala, nuovi spazi per i defunti. Ma anche alberi e siepi

Sono stati piantumati alberi, arbusti e siepi per migliorare e abbellire l’aspetto del luogo sacro

Il sindaco Matteo Gozzoli, in compagnia dell’assessore ai Lavori pubblici Valentina Montalti, del presidente Comitato di Zona di Sala, William Spinelli, e di don Luca Baiardi, parroco della chiesa di Sala, ha visitato venerdì mattina il cimitero situato nel quartiere di Sala di Cesenatico in occasione della conclusione dei lavori di ampliamento.

"Il progetto - afferma l’assessore ai lavori pubblici Valentina Montalti - si era reso necessario per completare l’ampliamento realizzato negli anni scorsi. Con l’intervento si abbiamo scelto di rendere maggiormente decorosa un’area del cimitero che – seppur rinnovata di recente –  risultava purtroppo priva di vegetazione e di elementi che ne garantissero il decoro dovuto". "Abbiamo deciso di investire - conclude il sindaco Gozzoli - su un progetto importante per il secondo cimitero della città, proprio perché riteniamo prioritario riqualificare un’area che riveste un’enorme importanza per tutti noi cesenaticensi. Ringrazio gli uffici tecnici che hanno coordinato il progetto; ricordo che, siamo al lavoro anche per progettare ulteriori interventi necessari nel cimitero del Capoluogo (via Mazzini) dove, oltre a nuovi loculi, è necessaria la realizzazione di un’area dispersione ceneri".

I lavori

I lavori, previsti nel piano degli investimenti 2018-2020, riguardano principalmente un intervento di l’ampliamento e riqualificazione del secondo cimitero cittadino. L’intervento ha comportato la realizzazione di 105 nuovi loculi, eseguiti in calcestruzzo coperti da un porticato realizzato per proteggerli il più possibile dalle intemperie. È stato, inoltre, costruito un blocco di servizi igienici utilizzabili anche da portatori di handicap, un ripostiglio e un antibagno comune dotato di lavandino, per potere fornire un servizio ai visitatori. Infine si è provveduto a realizzare la rete fognaria adeguatamente collegata al sistema fognante stradale esistente.

Il cimitero di Sala risultava, inoltre, sprovvisto di vegetazione. Sono stati quindi piantumati alberi, arbusti e siepi per migliorare e abbellire l’aspetto del luogo sacro. La gara, indetta nei mesi scorsi, aveva previsto l’affidamento dei lavori di ampliamento al Consorzio Nazionale Cooperative di Produzione e Lavoro “Ciro Menotti” di Ravenna che aveva indicato come ditta esecutrice associata/consorziata la soc.coop. Adriatica Costruzioni Cervese di Cervia, per un importo di 178.025,64 euro (l’importo a base di gara ammontava a 246.300 euro) a cui occorre sommare gli oneri di sicurezza per un complessivo di 185.165,64 euro (più Iva).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento