La Badia di Montalto si rifà il look: si presenta il progetto dei lavori

Posta sul "Cammino di San Vicinio", ed ai margini del Sito di Interesse Comunitario “Careste presso Sarsina”, la Badia di Montalto è meta di numerosi camminatori provenienti anche dalle regioni limitrofe

Sono passati solo due anni da quando un piccolo manipolo di volontari si è preso a cuore le sorti dell'Abbazia di San Salvatore in Summano, meglio conosciuta come “Badia di Montalto”, e la “signora” è già pronta a rifarsi il look. Quel piccolo gruppo di persone si è poi organizzato nell'Associazione "Amici della Badia di Montalto" facendosi da traino affinché l'Abbazia riguadagnasse quell'attenzione e quella dignità che il tempo le aveva cinicamente sottratto.

Posta sul "Cammino di San Vicinio", ed ai margini del Sito di Interesse Comunitario “Careste presso Sarsina”, la Badia di Montalto è meta di numerosi camminatori provenienti anche dalle regioni limitrofe. La vallata che l'accoglie poi, è a dir poco favolosa, ricca di fauna e di flora. Il look al quale la Badia è pronta a sottoporsi è merito dell’assegnazione al Comune di Sarsina di due cospicui finanziamenti, uno di 250mila euro richiesto dall'amministrazione comunale alla Regione Emilia-Romagna e, l’altro, di 200mila euro concesso dal Governo grazie alle numerose e-mail inviate dagli amici della Badia in relazione al progetto "Bellezza@ - Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati".

L'inizio dei lavori di recupero della Badia è previsto per la fine del 2018 e l’inizio del 2019. Il progetto di restauro della Badia sarà presentato sabato prossimo alle 15.30 nel Centro Culturale di Sarsina, in via Roma 24, in un pubblico incontro presieduto da Secondo Zattini, presidente dell’Associazione “Amici della Badia di Montalto”. All’incontro interverranno Gianluca Suzzi, vicesindaco di Sarsina, Liviana Zanetti, presidente Apt Servizi, Mauro Fabbretti, responsabile Ufficio Tecnico del Comune di Sarsina, Marco Musmeci, responsabile Soprintendenza Beni Culturali di Ravenna, Lia Montalti, consigliere regionale Emilia-Romagna, Cristina Santucci, presidente dell'associazione “Il Cammino di San Vicinio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento