Lavori a Borgo Rose, Piavola e Linaro: "Possibile alterazione nel colore dell'acqua"

Resta comunque confermata la potabilità dell’acqua dal punto di vista chimico e batteriologico

A causa di alcuni interventi straordinari di manutenzione alla rete idrica nella giornata di martedì (dalle 9 alle 16) potranno verificarsi alcune irregolarità nella fornitura dell’acqua nelle zone di  Borgo Rose, Piavola (comune di Cesena), fino a Linaro (comune di Mercato Saraceno). Durante l’intervento, finalizzato a migliorare in modo significativo l’impiantistica del sistema idrico locale, potranno verificarsi momenti di abbassamento della pressione, di alterazione del colore o mancanza d’acqua, che potrebbero protrarsi anche nella giornata successiva. Resta comunque confermata la potabilità dell’acqua dal punto di vista chimico e batteriologico.

I cittadini e le attività  interessati dall’intervento saranno avvisati dai tecnici Hera tramite auto con altoparlante, mentre coloro che hanno comunicato il proprio numero al momento della sottoscrizione del contratto acqua usufruiranno del servizio di preavviso gratuito con sms sul cellulare. In caso di maltempo l’intervento sarà rinviato al giorno successivo. L’azienda si scusa con la propria clientela per i disagi eventualmente arrecati, ricordando che in caso di urgenza (segnalazione guasti, rotture, emergenze varie) è gratuito e attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette il numero di pronto intervento 800.713.900 per i servizi acqua, fognature e depurazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento