Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Lattuca: "11 nuovi casi. Cosa succederà dopo il 3 maggio? Vogliamo saperlo prima"

Il sindaco verso la fase 2: "Dobbiamo abituarci a ripartire gradualmente convivendo e contrastando questa epidemia"

Il bilancio dei nuovi contagi dice + 11 nel cesenate. Lo comunica il sindaco Enzo Lattuca in diretta Facebook. "I contagi proseguono con una crescita contenuta, c'è ormai minore pressione sugli ospedali, con la situazione eccezionale delle case di riposo, che restano osservate speciali".

Sulla sanificazione nei locali delle attività chiuse: "Va comunicato alla Prefettura attraverso un apposito modulo sul sito della Prefettura, è una semplice comunicazione e non una richiesta di autorizzazione".

Sulle case di riposo: "Seguiamo e supportiamo tutte le strutture per anziani sia pubbliche che private, abbiamo attivato la formazione strordinaria affidata ai medici dell'Ausl. Tamponi immediati nel momento si verifica un caso di febbre o altri sintomi, la soglia di attenzione è altissima sia per gli anziani che per gli operatori di queste strutture, che ringraziamo perché in questo momento non è facile lavorare nelle case di riposo".

Sulla riapertura delle scuole: "L'impressione è che l'anno scolastico sia concluso, ma non si hanno ancora notizie certe. Credo che nei prossimi giorni il tema della ripartenza sarà posto sia a livello nazionale che regionale. Sarà un percorso graduale di riapertura delle attività e necessiterà di una riorganizzazione interna delle attività stesse". 

Cosa succederà dopo il 3 maggio? "Vogliamo conoscerlo prima del 3 maggio per poter essere organizzati e preparati. Dobbiamo abituarci a ripartire gradualmente convivendo e contrastando questa epidemia. Le attività che prevedono un contatto diretto col cliente non saranno sicuramente le prime a riaprire. Non credo che dal 4 maggio saranno liberalizzati gli spostamenti tra diverse province e regioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lattuca: "11 nuovi casi. Cosa succederà dopo il 3 maggio? Vogliamo saperlo prima"

CesenaToday è in caricamento