menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Lasciatemi stare, mi voglio uccidere": paura sui binari tra Gatteo e Gambettola

I Carabinieri di Gambettola nella mattinata di giovedì, dopo aver ricevuto una segnalazione, da parte della Polfer di Rimini, sono intervenuti sulla linea ferroviaria Bologna-Ancona tra Gatteo e Gambettola

I Carabinieri di Gambettola nella mattinata di giovedì, dopo aver ricevuto una segnalazione, da parte della Polfer di Rimini, sono intervenuti sulla linea ferroviaria Bologna-Ancona tra Gatteo e Gambettola in quanto era stata segnalata una persona che stava camminando lungo i binari. Una pattuglia si quindi immediatamente attivata nelle ricerche, dapprima eseguite nel tratto di via Montanari e successivamente nel tratto di via Zoffoli. 

Da quest’ultima, distante circa trecento metri dai binari, i militari hanno notato subito un uomo che era in piedi sul bordo, nel tratto di linea ferroviaria con direzione di marcia Rimini-Cesena. Prontamente si sono portati sul posto, dopo aver scavalcato la recinzione presente: nel frattempo nel senso opposto di marcia è anche transitato un convoglio. I militari hanno quindi bloccato l'uomo, il quale era in evidente stato confusionale. "Cosa ci fare qui?" ha chiesto ai militari, invitandoli ad andare via e facendo chiaramente riferimento ad intenti suicidi. Gli uomini in divisa lo hanno affidati ai sanitari: si tratta di un pensionato di 72 anni residente nella valle del Rubicone.

Solo la rapidità con la quale i militari, che hanno ricevuto il sentito ringraziamento della moglie e il plauso dei presenti che hanno assistito alle operazioni di salvataggio, hanno rintracciato l'uomo, ha consentito di salvare la vita del settantaduenne. Il traffico ferroviario è risultato rallentato per circa 30 minuti in entrambi i sensi di marcia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento