Si aprono le porte del carcere per il ladro di sandali

Nel 2008 venne arrestato in flagranza per furto aggravato dopo aver derubato una coppia che si era appartata in spiaggia

Pochi giorni fa aveva tentato di rubare un paio di sandali in un negozio all'interno del centro commerciale "Romagna Shopping Valley" di Savignano. Si sono aperte le porte del carcere di Forlì per un quarantasettenne, residente a Cesenatico, già noto alle forze dell'ordine per spaccio di droga e reati contro il patrimonio. L'Ufficio di Sorveglianza di Bologna ha concordato con la richiesta operata dai Carabinieri di Cesenatico di un aggravamento della misura cautelare alternativo alla detenzione alla quale si trovava sottoposto. L’uomo era ai domiciliari per fatti commessi a Cesenatico nell’aprile 2007 (arrestato per detenzione ai fini di spaccio di 6 dosi di cocaina), con fine pena a settembre 2023. Nel 2008 venne arrestato in flagranza per furto aggravato dopo aver derubato una coppia che si era appartata in spiaggia. In quell'occasione venne trovato con 15 schede sim rubata in vari furti commessi in abitazione, in spiaggia e su auto in sosta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento