Ghiaccioli, patatine e gelati: ladro goloso finisce nella rete dei Carabinieri

Secondo quanto ricostruito dagli uomini dell'Arma, entra entrato nel bar dell'attività forzando la porta d'ingresso

E' già noto alle forze dell'ordine per un precedente per furto. Un diciannovenne, esidente in un Comune della Valle del Rubicone, è finito nei guai per aver rubato ghiaccioli, gelati e patatine. Il fatto è avvenuto domenica scorsa in uno stabilimento balneare nella zona dei “Giardini a Mare”, a Cesenatico. Il ladro goloso è stato individuato dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile e denunciato. Secondo quanto ricostruito dagli uomini dell'Arma, entra entrato nel bar dell'attività forzando la porta d'ingresso. Quindi si è dedicato alla razzia dei generi alimentari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Coronavirus, sale il numero dei contagi in Regione: c'è il primo caso in Romagna

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Coronavirus, l'aggiornamento: 47 casi in Regione: a Rimini altri 2 contagi. Paziente partorisce bimbo non positivo

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

Torna su
CesenaToday è in caricamento