Coppia di ladri arraffa le offerte dalle cassette in chiesa: scoperti dal prete, scappano

Il prete, che si trovava all'esterno, ha notato le due figure "sospette" armeggiare vicino ad una delle cassetta delle offerte, dopo essere stato attirato all'interno della chiesa dai rumori di attrezzi. Vistisi scoperti, un uomo e una donna, si sono subito dati alla fuga

Ladri poco “timorosi di Dio” come topi dentro alle chiese, per rubare le offerte. Una coppia di ladruncoli è stata scoperta dal parroco all’interno della chiesa parrocchiale di Borello. Il prete, che si trovava all’esterno, ha notato le due figure “sospette” armeggiare vicino ad una delle cassetta delle offerte, dopo essere stato attirato all’interno della chiesa dai rumori di attrezzi.

Vistisi scoperti, un uomo e una donna, si sono subito dati alla fuga. Anzi, nello scappare, la donna è caduta a terra, ma si è velocemente rialzata per riguadagnare la macchina utilizzata per scappare via. Il prete li ha inseguiti, purtroppo senza riuscirli a prenderli. Tuttavia ha fotografato l’auto usata per la fuga e la targa, un elemento prezioso per individuare i responsabili.

Il tutto è accaduto intorno alle 10,30 di mercoledì mattina. Alla ricerca dei malviventi si sono portate le pattuglie di polizia e carabinieri, senza riuscire però ad individuarli. Il bottino ammonta ad alcune centinaia di euro in spiccioli, tenuto conto che i due ladri avevano già ripulito altre cassette delle offerte della stessa chiesa prima di essere scoperti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento