Ladre di portafogli al centro commerciale, nella fuga incrociano i Carabinieri: arrestate

Due donne sono state arrestate per furto aggravato in concorso, dai Carabinieri della Compagnia di Cesenatico

Pizzicate in flagranza di reato all'interno del Romagna Shopping Valley di Savignano, con un portafogli appena rubato. In arresto due donne bulgare di 34 e 28 anni, domicialiate a Bologna, finite nella rete dei Carabinieri della Compagnia di Cesenatico, coadiuvati dagli uomini della stazione di San Mauro Pascoli.

Lo scorso sabato, intorno a mezzogiorno, le due donne si trovavano in un negozio di abbigliamento del centro commerciale. Qui hanno sfilato con destrezza dalla borsa di una ragazza albanese il portafogli, sfruttando la distrazione della giovane intenta a fare acquisti. Subito dopo la fuga, la derubata si è però resa conto del furto, mettendosi all'inseguimento delle due donne. Una scena insolita che è stata notata da una pattuglia dei Carabinieri, impegnata in un controllo all'interno del centro commerciale. Gli uomini in divisa sono prontamente intervenuti bloccando le malfattrici.

Le due bulgare sono state arrestate in flagranza di reato, per furto aggravato in concorso. L'arresto è stato convalidato dal gip del tribunale di Forlì, che ha disposto per le due donne l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e il divieto di dimora nella provincia di Forlì-Cesena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paurosa carambola all'incrocio: fa un filotto di schianti, 8 veicoli danneggiati. Si contano 2 feriti gravi

  • Vuole andare alla Festa del Maiale, ma sbaglia strada: fa inversione e finisce nel fosso

  • Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

  • "Soffoco", l'infarto lo coglie mentre va al lavoro: salvato dalla Polizia municipale

  • Caos Sanremo, anche da Cesena critiche ad Amadeus: "Prenda le distanze da Junior Cally"

  • La Polizia arresta due fratelli sulla E-45: dovevano scontare una pena di 4 anni di reclusione

Torna su
CesenaToday è in caricamento