rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca Cesenatico

"Laboratorio" di pianificazione strategica interprovinciale, il tour di Romagna Next fa tappa a Cesenatico

A Cesenatico toccherà giovedì 6 ottobre 2022 con la tappa cittadina di questo percorso itinerante realizzato grazie ad un apposito “ufficio mobile” attrezzato e in movimento

Entra nel vivo, a diretto contatto con la cittadinanza, Romagna Next, il primo “laboratorio” di pianificazione strategica interprovinciale sorto in Italia per rispondere alle sfide del Next generation Eu e del Pnrr. Dopo aver lanciato nel cuore dell’estate il questionario online “Raccontaci la tua idea di Romagna” (che ha già ricevuto circa 700 risposte), ora il progetto si propone direttamente in alcune delle località romagnole, grazie alla campagna “Romagna Next in Tour”, in programma dal 30 settembre al 22 ottobre. A Cesenatico toccherà giovedì 6 ottobre 2022 con la tappa cittadina di questo percorso itinerante realizzato grazie ad un apposito “ufficio mobile” attrezzato e in movimento. Lo scopo è quello di incontrare ed ascoltare direttamente le persone che vivono sui diversi territori e dialogare con loro, per immaginare insieme nuove traiettorie per uno sviluppo strategico di area vasta. Il Tour farà tappa nelle singole città dalle 9 alle 17 permettendo il contatto con decine e decine di persone, di ogni età e occupazione.

A contatto con i facilitatori del Tour presenti tappa per tappa, chiunque potrà partecipare alle diverse attività progettate, oltre che ricevere informazioni sul progetto Romagna Next. In particolare, è previsto il coinvolgimento sui contenuti della pianificazione strategica: ad esempio, con pannelli su cui scrivere idee o bisogni sui temi di sviluppo strategico prioritari. Per le scuole e per i giovani, inoltre, sono previste specifiche attività ludiche calibrate in base all’età dei partecipanti: disegni della Romagna da colorare, quiz su temi come pianificazione strategica, geografia, demografia o curiosità sul territorio; sfida al gioco “Nomi-Cose-Persone” a colpi di specialità locali; riflessioni sulle sfide attuali ed emergenti del territorio. A valle della visita agli uffici mobili, verranno poi concretizzate specifiche attività per le scuole (sia elementari che medie che superiori). 

Cos'è Romagna Next 

L’obiettivo è quello di creare un percorso di pianificazione strategica di area vasta Romagna attraverso un mix di azioni di governance, formazione e coaching, partecipazione e coprogettazione. Il lavoro produrrà progetti di area vasta concepiti di concerto tra istituzioni pubbliche e stakeholder privati, in diversi temi cardine per l’attrattività territoriale. Dopo l’insediamento del Comitato Istituzionale di progetto e quello del Board Tecnico Romagna Next – che riunisce i delegati tecnici di tutti gli Enti partner insieme con le realtà che già operano a livello di area vasta Romagna – nelle scorse settimane si sono svolti diversi incontri territoriali sia con gli stakeholder provinciali (circa 120 partecipanti nelle tre province) che con quelli sovra-provinciali (coinvolti tramite 16 interviste one to one), propedeutici alla costruzione del quadro di diagnosi e degli indirizzi di vision. Indirizzi che sono stati sottoposti ai partner a seguito dell’elaborazione di dieci schede tematiche. Si è dunque lavorato (e si sta lavorando) su questi principali ambiti strategici romagnoli: salute e sanità; ambiente e transizione ecologica; mobilità e rigenerazione territoriale; agroalimentare; turismo e industrie culturali e creative; industria e sviluppo economico; formazione e ricerca; innovazione amministrativa; welfare; sicurezza. Sono stati poi avviati i “Cantieri Romagna Next”: laboratori tematici di co-design di progettualità strategiche, in programma nei quattro territori principali, a cui hanno preso parte specifici esperti per ogni tema assieme a gruppi specifici di stakeholder. Sono seguiti poi i focus group tematici che hanno coinvolto tutti gli stakeholder territoriali e sovraprovinciali in incontri di approfondimento sugli ambiti strategici riconducibili al Patto per il Lavoro e per il Clima della Regione Emilia-Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Laboratorio" di pianificazione strategica interprovinciale, il tour di Romagna Next fa tappa a Cesenatico

CesenaToday è in caricamento