Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Manutenzione per la telecamera 'sparita' nella zona a rischio: residenti allarmati, ma è tornata a vigilare

Da qualche tempo la telecamera era stata rimossa, e questo aveva preoccupato non poco i residenti, si era attivato anche il consigliere comunale della Lega Enrico Sirotti Gaudenzi

Un caso era nato per una telecamera di sorveglianza 'sparita' in una delle aree della città più sensibili dal punto di vista della sicurezza. Si tratta di quella installata nel vicolo della stazione (nel muro a fronte dell’intersezione con via Flavio Foschi). Vigila in una zona vicina al 'Cubo' che in passato è stato teatro di episodi che hanno allarmato i residenti. La novità è che la telecamera è tornata al suo posto dopo un intervento di manutenzione.

Da qualche tempo la telecamera era stata rimossa, e questo aveva preoccupato non poco i residenti, si era attivato anche il consigliere comunale della Lega Enrico Sirotti Gaudenzi con una interrogazione che finirà in consiglio comunale.  "E' noto  -aveva sottolineato - che quella zona è una delle più insicure di Cesena e che, proprio per questa ragione, la rete di videosorveglianza deve essere potenziata. A nulla sono valse le proteste dei residenti che lamentano risse, bottigliate, spaccio. Della telecamera non si sa più nulla". In realtà, la telecamera di videosorveglianza era oggetto di un intervento di manutenzione e sostituzione a cura di Energie per la città. Insomma un intervento preventivato ed annunciato, infatti mercoledì mattina è avvenuta la sostituzione, con la telecamera tornata ad essere occhio vigile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione per la telecamera 'sparita' nella zona a rischio: residenti allarmati, ma è tornata a vigilare

CesenaToday è in caricamento