Cronaca

La sfida di Natale "Trifit": tanta generosità per il Reparto di Terapia Intensiva Neonatale

La scommessa, nata la scorsa settimana, si concretizza quando Lele sfida i propri allievi a superare con le donazioni l’importo raccolto l’anno precedente

Cesena, 24 dicembre: sono le nove del mattino della Vigilia di Natale e “Lele” (Emanuele Gollinucci), ideatore del metodo “Trifit” e titolare di 3 centri di allenamento funzionale nel cesenate, si prepara a pagare “pegno” all’Ft studio, dopo aver consegnato alla presidente dell’associazione di volontariato “Crescere a piccoli passi”, Alice Gazzoni, l’assegno con la somma raccolta grazie alla generosità di tutti gli allievi Trifit.

La scommessa, nata la scorsa settimana, si concretizza quando Lele sfida i propri allievi a superare con le donazioni l’importo raccolto l’anno precedente: per ogni euro in più eseguirà un “Burpee”, per ogni euro in meno ne eseguiranno due gli allievi. La generosità di tutti ha travolto Lele che si è dovuto cimentare in diretta video nell’esecuzione di ben 515 Burpees. Dopo 40 minuti, trafelato ma felice per l’iniziativa benefica, ha esclamato: “grazie a tutti ...il prossimo anno poi ne riparliamo di queste scommesse..”

Emanuele e tutti gli istruttori Trifit "ringraziano gli allievi dei centri FTStudio, ILovepersonal e Trifit Gambettola per l’incredibile generosità e ringraziano l’associazione “crescere a piccoli passi” per l’impegno e il lavoro svolto". Sono stati donai 2015 euro all’associazione "Crescere a piccoli passi” che si occuperà di acquistare un prezioso strumento diagnostico per la prevenzione delle disfunzioni visive dei bambini da donare al reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale Bufalini di Cesena Ulteriori 360 euro sono stati donati alla stessa causa dall’azienda agricola “Biondi Giulio” per un totale di 2375 euro.

image2-5

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sfida di Natale "Trifit": tanta generosità per il Reparto di Terapia Intensiva Neonatale

CesenaToday è in caricamento