rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

La Rocca si presenta con il nuovo logo e tante novità: "E' l'inizio di un percorso"

La nuova gestione è subentrata concretamente dal 15 maggio scorso ma l'inaugurazione ufficiale è stata venerdì pomeriggio

Agorosophia Edutainmente ha iniziato a gestirla concretamente dal 15 maggio scorso ma l'inaugurazione ufficiale è stata oggi pomeriggio. La Rocca Malatestiana (l'attrazione storica più visitata a Cesena con i suoi 80 mila ingressi all'anno), per l'occasione, si è presentata col nuovo logo (con elefantino e rocca in sottofondo) e con un calendario delle iniziative pubbliche programmate per i prossimi 7 anni.

"Siamo molto contenti di avere in gestione uno spazio così bello - ha spiegato Tommaso Morciano di Agorosophia - Abbiamo già avviato la programmazione nonostante questo primo anno ci servirà per capire come i visitatori e gli stessi cesenati rispondono. Abbiamo terminato la registrazione dei testi dell'audio guida che permetterà ai visitatori singoli di fare il percorso in solitaria ma, ovviamente, sempre con qualcuno degli operatori presenti per motivi di sicurezza. Le visite guidate, invece, resteranno per i gruppi più corposi, da 10 persone in su. Sono pronte anche le visite al parco della Rocca, chiamati "i sentieri di Leonardo", e le numerose iniziative culturali ed enogastronomiche organizzate dal punto di ristoro Al Mastio. Da sabato partiamo con i concerti "Rocca in sound", se il tempo sarà bello saranno all'aperto altrimenti al chiuso. Sabato apriranno la serie di concerti "Gli scaricatori" jazz, ritmi latini e folk romagnolo. Poi inizieranno i "Matinée" alla rocca, un'ora di musica con colazione o aperitivo. Più avanti,  il giovedì, organizzeremo anche "Degustando" serate in cui verranno degustati prodotti del territorio impreziositi dal racconto delle aziende locali. Non mancheranno "Le cene d'autore" in collaborazione con la libreria Ubik. Davanti a un buon piatto gli autori presenteranno i libri. A marzo, poi, installeremo i giochi di legno per i bambini nello spazio della Rocca, mentre tutto l'inverno saranno attivi laboratori didattici, letture, giochi e attività di intrattenimento per i bambini (a pagamento). Non è escluso che a Natale venga organizzato un suggestivo villaggio di Natale, con luci, dolciumi e ambientazione natalizia".

I partner locali di Agorosophia sono Artexplora, Viaterra, Cieloaperto, Micapoco e altre associazioni che potranno collaborare per rendere ancora più attrattivo un patrimonio di tutti i cesenati. A pensare così, infatti, è anche l'assessore alla cultura Carlo Verona che ha sollecitato le associazioni locali a partecipare attivamente proponendo collaborazioni.

"Stiamo pensando a una rivalorizzazione dei rastelli e delle parti delle mura della Rocca - ha spiegato Carlo Verona - Del resto la Rocca è uno dei luoghi più belli di Cesena, dai camminamenti si gode la vista sicuramente più suggestiva della città. E' giusto che venga valorizzata al massimo". "E' importante ripartire con una programmazione di peso - ha concluso il sindaco Enzo Lattuca - i cesenati devono frequentare la Rocca. Noi, come amministrazione, dopo un percorso non proprio lineare, vediamo questa inaugurazione come l'inizio di un percorso. Insieme cercheremo di migliorare, segnaleremo ad Agorosophia eventuali critiche da parte dei fruitori ma anche gli apprezzamenti. Lavoreremo insieme per il bene di Cesena".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Rocca si presenta con il nuovo logo e tante novità: "E' l'inizio di un percorso"

CesenaToday è in caricamento