menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La prima volta è andata bene, la seconda no: non paga la parrucchiera e viene denunciata

Una milanese di 47 anni, residente a Cesena e già nota alle forze dell'ordine, è stata denunciata a piede libero dagli agenti della Volante della Questura di Forlì

E' andata dal parrucchiere per farsi bella. Ma non aveva i soldi per pagare il conto. E così è finita nei guai. Una milanese di 47 anni, residente a Cesena e già nota alle forze dell'ordine, è stata denunciata a piede libero dagli agenti della Volante della Questura di Forlì per insolvenza fraudolenta. L'episodio si è consumato giovedì pomeriggio, intorno alle 17.30. I poliziotti sono intervenuti in seguito ad una richiesta al 113 per una lite tra due donne. Giunti sul posto hanno appurato che una era la proprietaria di un salone da donne e l'altra una cliente. Quest'ultima lo scorso anno si era presentata al negozio per un trattamento da 185 euro, dileguandosi con una scusa senza pagare. Giovedì ci avrebbe riprovato. Dopo la prestazione, ha piazzato una borsa vuota facendo notare che non aveva con se il portafogli, dicendo quindi di uscire per andarlo a recuperare. La parrucchiera, questa volta, non è caduta nel tranello, inseguendo l'insolvente ed allertando la Polizia. Chiariti i fatti, gli agenti hanno denunciato la 47enne a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento