La Prefettura non paga "l'affitto" della caserma dei Carabinieri da un anno

Dopo il trasloco di un anno fa circa dalla vecchia caserma di via Montanari, a causa di uno stabile non più agibile, ora si trovano in un edificio nuovo accanto alla ex Gil, ma non sono finiti i problemi

Non c'è pace per i Carabinieri di Cesena. Dopo il trasloco di un anno fa circa dalla vecchia caserma di via Montanari, a causa di uno stabile non più agibile, ora si trovano in un edificio nuovo accanto alla ex Gil, ma non sono finiti i problemi. La questione non riguarda più le strutture edili, ma c'è un problema di finanze visto che la Prefettura non sta pagando l'indennizzo dovuto al proprietario dell'immobile. Il privato è a secco da gennaio 2011 per un totale che, fonti certe, dicono essere di circa 100mila euro.

La vicenda ha inizio quando la vecchia caserma, di proprietà della Provincia, non è risultata più agibile e è stato necessario traslocare in una nuova sede. Questa non è più di proprietà pubblica, come la precedente, ma di un privato. Si è proceduto ad una requisizione per pubblica utilità a fronte di un indennizzo nei confronti del proprietario di centomila euro all'anno. Ma, a detta di una fonte certa, la Prefettura non riuscirebbe a saldare quanto pattuito da un anno.

La motivazione andrebbe ricercata nella mancanza di fondi necessari che lo Stato concede alle Prefetture. Un livello di risorse che richiede sacrifici nelle attività di ordinaria amministrazione e che complica le cose quando si presentano eventi inaspettati.
Impossibile inoltre fare marcia indietro. Sempre delle fonti che hanno scelto l'anonimato assicurano che rimettere in sicurezza lo stabile di via Montanari costa di più che pagare l'indennizzo annuale per la nuova caserma. Lo stesso edificio poi è inserito tra gli immobili che saranno messi all'asta dalla Provincia.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento