rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca San Mauro Pascoli

La poetessa di San Mauro non poteva dimenticare Raffaella Carrà, la poesia consegnata al sindaco

Dopo aver dedicato parole poetiche a Falcone e Borsellino, al Pirata, a Secondo Casadei e a suo figlio Raoul, la poetessa Caterina Tisselli non poteva dimenticare Raffaella Carrà

Dopo aver dedicato parole poetiche a Falcone e Borsellino, al Pirata, a Secondo Casadei e a suo nipote Raoul, la poetessa Caterina Tisselli non poteva dimenticare Raffaella Carrà, soubrette, cantante e  ballerina figlia del mondo ma nata a Bellaria e morta, all'età di 78 anni, lo scorso luglio. Nei giorni scorsi la poetessa di San Mauro Mare ha consegnato la poesia al sindaco Filippo Giorgetti di Bellaria che ha molto apprezzato il dono e ha promesso di incorniciare e appendere il testo alla parete del Comune di Bellaria. La poesia è stata scritta su pergamenta e si intitola "Stella su di noi". Questa una parte del poema: "Aliti di brezza spirano forti al tramonto dal mare nell'eco lontana dell'infanzia/ Raffaella Carrà apriva leggera in punta di piedi senza barriere la sua voce latina protesa nel sole caraibico del Mondo/ come stella brillante e lucente su di noi regista dell'ineffabile cielo/ Sorriso radioso sul palcoscenico luccicante, magie impresse per sempre nel Paese del cuore che abbraccia ognuno di noi". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La poetessa di San Mauro non poteva dimenticare Raffaella Carrà, la poesia consegnata al sindaco

CesenaToday è in caricamento