Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

La Panda insospettisce gli agenti, in auto due sacchi con cinque chili di droga: arrestato

La velocità sostenuta e il forte odore di cannabinoidi ha insospettito gli agenti della Polizia locale Unione Rubicone e Mare

Viaggiava in auto con cinque chili di droga, la velocità sostenuta e il forte odore di cannabinoidi ha insospettito gli agenti della Polizia locale Unione Rubicone e Mare, per un 50enne di Borghi è scattato l'arresto.

Sabato pomeriggio una pattuglia si trovava in località Stradone, nella frazione del comune di Borghi, intenta a fare controlli di polizia stradale sulle auto in transito nella Provinciale 13.

Davanti agli agenti ha sfrecciato una Fiat Panda a velocità sostenuta, da qui il controllo. Gli agenti hanno subito percepito un forte odore di cannabinoidi provenire dall'interno della vettura. Sul sedile posteriore c'erano due sacchi parzialmente occultati da un asciugamano, all'interno sono spuntati oltre 5 chilogrammi di marijuana.

Per il 50enne è scattata la perquisizione domiciliare, dove gli agenti della Polizia locale hanno scovato un altro chilo di droga, oltre a un bilancino di precisione. L'uomo è stato arrestato e portato nel carcere di Forlì. L'arresto è stato convalidato e il 50enne si trova ora ai domiciliari in attesa del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Panda insospettisce gli agenti, in auto due sacchi con cinque chili di droga: arrestato

CesenaToday è in caricamento