Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

La neve torna ad imbiancare la vallata oltre i 600 metri. Poi fase stabile con brinate diffuse

Nelle prossime ore si assisterà ad una graduale attenuazione dei fenomeni, lasciando spazio spazio ad un cielo prevalentemente sereno

Altra neve è caduta nella mattinata di lunedì sull'entroterra Cesenate. I fiocchi si sono spinti a quote più basse rispetto alle precipitazioni di domenica, imbiancando la vallata oltre i 600 metri. Transitabili con pneumatici invernali la Provinciale 142 "Mandrioli", la Provinciale 43 "Alfero" e la Provinciale 137 "Tiberina", dove sono entrati in funzione i mezzi spazzaneve. Nelle prossime ore si assisterà ad una graduale attenuazione dei fenomeni, lasciando spazio spazio ad un cielo prevalentemente sereno. Questo favorirà nella nottata tra lunedì e martedì la formazione di brinate, specie nelle aree rurali e di aperta campagna. Le temperature sono previste in diminuzione, con valori minimi al di sotto dello zero, tra 0 e -4°, mentre le massime oscilleranno tra 5 e 7°C.

Fino alla giornata di venerdì, informa il servizio meteorologico dell'Arpae, "la rimonta di un promontorio anticiclonico associato a correnti nord-occidentali, favorirà sull'intero territorio regionale condizioni di tempo stabile con nuvolosità irregolare e solo scarsa possibilità di isolate precipitazioni sulle aree di crinale appenninico. Nel fine settimana peggioramento per il passaggio di una nuova perturbazione che porterà precipitazioni più diffuse. Temperature in progressivo aumento nei valori minimi, che tuttavia tenderanno a riportarsi sopra lo zero solo nel fine settimana, mentre le massime saranno pressochè stazionarie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La neve torna ad imbiancare la vallata oltre i 600 metri. Poi fase stabile con brinate diffuse

CesenaToday è in caricamento