La neve non ferma il "Pranzo dei Nonni", in 200 a tavola con Amadori

Appuntamento tradizionale organizzato in collaborazione con “Hobby III° Età” e Centro Risorse Anziani del Comune

Per i nonni di Cesena il Natale arriva prima ed è sempre una festa di gusto, giochi e risate. Quasi 200 sono coloro che hanno partecipato all’edizione 2018 del tradizionale “Pranzo dei Nonni”, organizzato con la collaborazione del centro sociale Hobby III° Età e Amadori.
Giunto alla sua 16esima edizione, il pranzo ha visto la presenza di tanti nonni, coinvolti nelle attività del Centro Risorse Anziani del Comune, e per nulla intimoriti dalla nevicata che nelle ultime ore ha imbiancato Cesena.

Presenti i Punti Anziani della città: San Giorgio, Case Finali, Fiorita, Gattolino, Ronta, San Mauro in Valle, San Vittore, Villa Chiaviche e Bulgarnò. Tra i partecipanti, anche alcuni ospiti della Casa Protetta Roverella e del centro Piazza Pasolini. “Il Pranzo dei Nonni è una tradizione a cui non vogliamo rinunciare perché rappresenta, insieme a tante altre occasioni di festa e convivialità che promuoviamo sul territorio, uno dei modi più piacevoli per testimoniare il fortissimo legame con la nostra città - ribadisce Francesca Amadori, Responsabile Corporate communication. Essere sempre presenti e attivi a Cesena, dove Amadori è nata proprio 50 anni fa, è sempre un grande piacere. Questo pranzo, infatti, rappresenta un momento di ritrovo con gli anziani della città, a cui vogliamo esprimere tutto l’affetto che meritano attraverso questa giornata di festa e di alto valore sociale".

Il "Pranzo dei Nonni" fa da sintesi alle attività curate dall’Amministrazione locale per la popolazione anziana della città e del comprensorio. Un’occasione di festa che ha visto, ancora una volta, Amadori fra i suoi principali sostenitori. Intrattenimento, con barzellette, poesie e la tradizionale tombola delle feste si sono alternate al gustoso menù. Amadori, insieme ad altre aziende locali, ha dato il proprio contributo offrendo i prodotti per il pranzo e i premi per la tombola. I volontari dell’Hobby III° Età si sono occupati della preparazione del pranzo e del servizio ai tavoli, oltre a fornire i locali.

Al pranzo erano presenti, in rappresentanza dell’azienda, Andrea Amadori, nipote di Francesco, e diversi rappresentanti delle Istituzioni: il Sindaco  Paolo Lucchi, il Presidente del Consiglio Comunale Andrea Pullini, l’Assessore ai Servizi per le persone Simona Benedetti, Alen Balzoni e Arianna Maroni, rispettivamente Presidente e Consigliere ASP Cesena-Valle Savio, oltre alle operatrici e volontari del Centro Risorse Anziani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento