La neve fa un'altra vittima: il tetto del Carisport

Carisport inagibile da domenica pomeriggio perchè una delle travi portanti in legno si è danneggiata a causa dell'ingente peso della neve sul tetto. L'allarme è scattato intorno alle 15,30 di domenica

foto Cristiano Riciputi

Carisport inagibile da domenica pomeriggio perchè una delle travi portanti in legno si è danneggiata a causa dell'ingente peso della neve sul tetto. L'allarme è scattato intorno alle 15,30 di domenica quando in un sopralluogo impiegati e tecnici hanno sentito uno scricchiolio sinistro. Sul posto sono al lavoro i Vigili del fuoco e mezzi del Comune per liberare i tetto del palazzetto dalla coltre di neve.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto c'è un mezzo con braccio molto lungo con all'estremità una pala per togliere la neve dal tetto, e un mezzo con cestello che coordinava le operazioni. Resta da stabilire con chiarezza la conta dei danni e per quanto lo stabile sarà inagibile

Aggiornamento delle 21.20 di domenica.  Il Comune spiega che Il cedimento è stato determinato da un improvviso accumulo ulteriore dovuto alla neve spostata dal vento. I tecnici del Comune, che monitoravano la struttura fin dall’inizio delle nevicate, sono intervenuti immediatamente, e si è lavorato per tutto il pomeriggio per circoscrivere il danno, sgombrando almeno una parte di neve.

In questo momento, utilizzando camion con braccio estensibile e cestello, stanno cercando di liberarlo dalla neve insieme ai Vigili del Fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento