La Nazionale italiana cantanti a Cesenatico, slitta la partita di beneficenza

“Ci vediamo costretti a rimandare una iniziativa così importante – commenta il Sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli – è un grande dispiacere per tutti"

Vista l’emergenza determinata dal Covid 19, e viste le disposizioni governative che impediscono la possibilità di organizzare una partita di calcio seppur benefica, i Sindaci dei Comuni di Cesenatico e Gatteo in accordo con la Nazionale Italiana Cantanti comunicano che la partita denominata “In Soccorso della Vita” prevista per il giorno 8 maggio 2020, finalizzata all’acquisto di una Autoambulanza per la Croce Rossa locale, purtroppo è sospesa e sarà rinviata a data da destinarsi.

“Ci vediamo costretti a rimandare una iniziativa così importante – commenta il Sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli – è un grande dispiacere per tutti, poiché si tratta di una iniziativa di carattere benefico, ma non ci sono, ad oggi, le condizioni di sicurezza per poter autorizzarne lo svolgimento. Ci auguriamo di poter ricontrarci a breve per assistere ad una giornata di sport e solidarietà”.  

"Siamo veramente dispiaciuti per questo rinvio che alla luce della attuale situazione è però inevitabile. Siamo tuttavia certi che, per la natura dei rapporti con gli amici della Nazionale Italiana Cantanti e l'importante finalità benefica che ci eravamo prefissi, si tratta solo di un arrivederci a presto nei nostri territori" conclude il Sindaco Gianluca Vincenzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sensi e la fidanzata cesenate in tandem sul monopattino, la foto proibita su Instagram

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Il virus penetra in un'altra scuola superiore, tutta la classe in quarantena

  • Un altro caso di Covid in classe, positiva una bambina della scuola elementare

  • Col monopattino elettrico in autostrada, scusa incredibile del ragazzo

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento