La Municipale di Cesenatico all'assemblea annuale Indicam

Mercoledì prossimo il Comandante della Polizia Municipale di Cesenatico sarà a Milano su invito della associazione Indicam, per partecipare all'annuale assemblea di tale organismo

Mercoledì prossimo il Comandante della Polizia Municipale di Cesenatico sarà a Milano su invito della associazione Indicam, per partecipare all'annuale assemblea di tale organismo. Indicam è un'associazione di medio-impresa che riunisce le più grandi aziende industriali e le più note griffe della moda, con lo scopo di tutelarne i marchi dalla contraffazione.

La tutela si svolge sia a livello consultivo, cioè in ausilio agli organi legislativi dell'unione europea e dello Stato italiano ed agli istituti di statistica e di analisi internazionali, sia a livello divulgativo, e sia nell'assistenza alle indagini nella lotta alla contraffazione. Indicam è stata altresì ammessa a rappresentare le aziende che sono vittime del fenomeno nei processi, potendosi costituire parte civile.

L'invito ricevuto dalla Polizia Municipale di Cesenatico all'assemblea annuale assume particolare valore, in quanto a tale assemblea oltre ai delegati delle aziende associate partecipano le più alte cariche nazionali delle forze dell'ordine e dell'agenzia delle dogane e l'inserimento in un simile contesto della Polizia Municipale di Cesenatico (fra le pochissime in Italia ad avere avuto tale invito) rappresenta una straordinaria attestazione dell'impegno messo in campo e dei risultati raggiunti nella lotta alla contraffazione, anche a livello ultralocale.

In occasione dell'assemblea oltre alla relazione del Presidente di Indicam Carlo Guglielmi, sono previsti interventi di Giovanni Fava, Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulla contraffazione, di Lisa Ferrarini, Presidente del Comitato confederale per la tutela dei marchi e la lotta alla contraffazione di Confindustria, ed una testimonianza del Colonnello della Guardia di Finanza Umberto Rapetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lusinghieri risultati conseguiti in questi anni dalla Polizia Municipale di Cesenatico sono stati possibili grazie all'impegno ed alla capacità professionale degli agenti impegnati quotidianamente sul territorio, al convinto impegno dell'Amministrazione Comunale e della Regione Emilia Romagna, all'indispensabile sostegno della Procura della Repubblica di Forlì, all'efficace coordinamento del Prefetto, alla ottima e quotidiana collaborazione con le altre forze dell'ordine e con gli operatori economici (esercenti, bagnini, associazioni di categoria, ecc.). Un "sistema" sinergico che rappresenta un modello operativo di cui andare orgogliosi.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento