rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

La Maratona sposa Alzheimer Fest: "Sarà una festa bella, anche se nasce dal dolore"

Il nuovo progetto è stato svelato durante "Convivium per l'Alzheimer", la tradizionale cena di gala organizzata dall'associazione Amici di Casa Insieme

Una bella serata dedicata ad una malattia subdola, dove il nemico principale spesso è la solitudine. In tanti martedì sera non hanno mancato il consueto appuntamento di Natale proposto dall'associazione  Amici di Casa Insieme: la cena di gala "Convivium per l'Alzheimer" alla Fiera di Cesena.

"Siamo qui stasera per la condivisione di un percorso di cura e assistenza ai malati promosso dall'associazione - spiega il presidente di Amici di Casa Insieme Stefano Montalti - da Cesenatico a Bagno di Romagna c'è una proposta in ogni Comune, anche per le famiglie dei malati. Abbiamo in programma un mega evento: Maratona Alzheimer e Alzheimer Fest insieme per dare la massima visibilità a questa malattia". 

Il "Convivium per l'Alzheimer" alla Fiera di Cesena (foto Dalmo)

Michele Farina, giornalista del Corriere della Sera e presidente dell'Alzheimer Fest spiega il progetto: "La nostra festa nasce dal dolore di chi vive forme di demenza sulla propria pelle, familiari e amici di malati in particolare. E' un paradosso ma una festa può nascere anche dal dolore. Questa malattia ha tante facce, a volte subentra la vergogna, l'idea è quella di trovarsi insieme e non è una cosa scontata perché molti si chiudono in se stessi. Sarà una festa per tutti, per medici, infermieri, ci sarà musica, teatro, arte e poesia. Nel 2020 ci sarà questo connubbio: Alzheimer Fest e Maratona Alzheimer. Dobbiamo combattere la solitudine che è il primo nemico".

L’evento a Cesena Fiera nasce con la finalità di dare sostegno al progetto da cui prende il nome, Convivium: il momento del pasto come momento di vita importante per l’affettività e la socialità di ognuno di noi, una risposta al bisogno di assistenza alle persone sole e fragili attraverso la socializzazione, l’ascolto e la condivisione.

Il menu è stato creato per l’occasione dallo Chef Marcello Leoni, già stella Michelin, accompagnato dallo staff dello storico Ristorante “Al Pappagallo” di Bologna. Non è mancato un intervento musicale blues di Emanuele J Sintoni, a conclusione della cena.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Maratona sposa Alzheimer Fest: "Sarà una festa bella, anche se nasce dal dolore"

CesenaToday è in caricamento