menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vincitore Filippo Serra in azione

Il vincitore Filippo Serra in azione

La gara dei mangiatori di cappelletti, ne divora 375 e alla fine chiede un po' di mascarpone

Ha sbaragliato in circa due ore 16 avversari, tutti uomini. Nessuno è riuscito a raccogliere l'ultimo rilancio

E' stata una gara all'ultimo cappelletto quella che ha visto 17 agguerriti mangiatori sfidarsi al ristorante Ponte Giorgi di Mercato Saraceno. A trionfare Filippo Serra che nel giro di circa due ore ha ingurgitato la bellezza di 375 cappelletti, come racconta sulla propria pagina Facebook il ristoratore. Gli sfidanti, muniti di appetito ai massimi livelli, si sono seduti a tavola intorno alle 20,40 e hanno superato il primo step di 100 cappelletti. Il primo che finisce decide il rilancio, 25 o 50 cappelletti e concede cinque minuti agli avversari per finire il piatto. Tra una manche e l'altra solo il tempo di cottura dei succulenti piatti. Per abbattere i tempi alcuni degli agguerriti mangiatori hanno sventolato i cappelletti col tovagliolo per farli raffreddare più velocemente. Alla soglia dei 200 cappelletti divorati c'è stata una breve pausa, qualcuno ne ha approfittato per andare in bagno. La quinta manche è stata quella decisiva, nessuno riesce a raccogliere l'ennesimo rilancio del vincitore, Filippo Serra che trionfa con 375 cappelletti divorati, e alla fine chiede "un po' di mascarpone". Secondo classificato Ermes Bombardi. Ai primi tre un cesto ricolmo di prelibatezze oltre al ringraziamento e ai complimenti del ristorante per i 18 chili di cappelletti mangiati complessivamente da tutti i concorrenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento