rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

La Festa della Cooperazione in televisione: dedicata all’agricoltura, in studio i dirigenti

Per Confcooperative Romagna torna l’appuntamento con la Festa della Cooperazione. Dal 26 aprile al 5 maggio un programma ricco di iniziative  con formula mista, metà in presenza e metà  in tv

Per Confcooperative Romagna torna l’appuntamento con la Festa della Cooperazione. Dal 26 aprile al 5 maggio un programma ricco di iniziative  con formula mista, metà in presenza e metà  in tv.  Gli eventi in presenza si svolgeranno tutti presso lo stabilimento Agrintesa a Bagnacavallo. Su Teleromagna un ciclo di talk show dedicati ad approfondimenti con i protagonisti della cooperazione. 
La prima delle 4 trasmissioni va in onda   il 26 aprile. Il talk show condotto da Claudia D’Angelo  è dedicato alla “Agricoltura  che resiste.

Come la cooperazione garantisce sostenibilità a un settore attraversato da profondi mutamenti” e viene trasmesso alle ore 21 su TR24 (canale 78) di martedì 26 aprile  con replica mercoledì 27 aprile alle ore 23 sul canale 14.  Ospiti  i dirigenti di alcune tra le cooperative più rappresentative del mondo agricolo di Confcooperative -  Aristide Castellari presidente di Agrintesa, Carlo Dalmonte presidente Caviro, Bruno Piraccini presidente Orogel,  Domenico Calderoni presidente Agrisol,  Michele Filippini presidente Cesac,  Alberto Stefanati presidente OP Grandi Colture, Massimo Masetti direttore Consorzio Agrario di Ravenna e Pietro Miliffi dell’Associazione apicoltori forlivese - insieme al vicepresidente di Confcooperative Romagna Buzzi, al direttore generale Andrea Pazzi e al segretario generale Mirco Coriaci.  

Il secondo appuntamento è per giovedì 28 aprile con “Sostenibilità, tradizione e innovazione dell’agroalimentare. Le buone prassi cooperative dalla zootecnia al biologico e all’economia circolare”. Si continua martedì 3 maggio con “Le nuove frontiere cooperative. Workers buyout e Cooperative di comunità, gli strumenti della cooperazione per un sistema socio economico a misura di persona”  e per ultima la trasmissione dedicata a “Pnrr e sviluppo del welfare locale. La nuova direzione dei servizi alla persona tra risorse, opportunità e insidie” in onda il 5 maggio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Festa della Cooperazione in televisione: dedicata all’agricoltura, in studio i dirigenti

CesenaToday è in caricamento