menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La droga nascosta negli ovetti di plastica al posto delle sorprese: arrestati i due pusher

Arrestati dai Carabinieri due cittadini albanesi per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti

I Carabinieri della Compagnia di Cervia - Milano Marittima hanno arrestato due cittadini albanesi per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, nella serata di lunedì, i militari dell’aliquota radiomobile hanno svolto nel comune di Cesenatico, al confine con Cervia, una perquisizione  nell’abitazione dei due, già noti alle forze dell'ordine.

I sospetti sono stati confermati e al termine dell’ispezione sono spuntati, nascosti all’interno di vari ovetti in plastica (gli stessi che contengono le sorprese dentro gli ovetti di cioccolato Kinder) 77 grammi di cocaina, 25 grammi di hashish, 15 grammi di marijuana, 34 grammi di mannite, un rotolo di pellicola trasparente per il confezionamento dello stupefacente, due tessere bancomat probabilmente intrise di cocaina, un coltello e 890 euro in contanti suddivisi in banconote di diverso taglio e ritenuti provento di spaccio.

I due uomini, di cui uno al momento del controllo si trovava agli arresti domiciliari nell’appartamento, sono stati arrestati e trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma, in attesa dell’udienza di convalida che si è tenuta nella giornata di martedì. All’esito dell’udienza, il giudice forlivese ha disposto l’applicazione nei confronti di entrambi gli indagati della misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa dell’avvio del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento