La cooperativa scommette su Piazza della Libertà: nel locale a servire i clienti ragazzi con disabilità

Come spiega il presidente Cils Giuliano Galassi: "Volevamo fare una scommessa, e Piazza della Libertà è il luogo ideale per farla"

La presentazione del Festival internazionale del cibo di strada diventa l'occasione per alzare il velo su un'iniziativa imprenditoriale davvero nobile. Protagonista la cooperativa sociale Cils, pronta ad aprire in Piazza della Libertà un nuovo locale di ristorazione. Si chiamerà "Welldone" e a servire i clienti saranno ragazzi con disabilità. 

Come spiega il presidente Cils Giuliano Galassi: "Volevamo fare una scommessa, e Piazza della Libertà è il luogo ideale per farla. A Cesena nascerà il primo locale di ristorazione in cui i clienti saranno serviti da ragazzi con disabilità". Un progetto che dovrebbe iniziare concretamente ai primi di dicembre. "Un'iniziativa inclusiva, come è nello spirito della nostra cooperativa. E' molto importante il supporto che abbiamo ricevuto dal Comune. I nostri ragazzi saranno protagonisti come camerieri e non è detto che qualcuno alla fine darà anche una mano in cucina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Tragedia al Bufalini, neonata morta: fissata l'autopsia per fare luce sul caso

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Lupi a pochi passi dalla via Emilia, numerosi gli avvistamenti a Longiano

  • Una stanza in più: come costruire una veranda

Torna su
CesenaToday è in caricamento