La cocaina era stata nascosta sotto il seggiolino del bimbo: arrestato spacciatore

Gli agenti del Commissariato di Cesena hanno perlustrato per tre giorni (venerdì, sabato e domenica) la zona della stazione, il quartiere Vigne e gli assi principali come la via Emilia

L'involucro con 118 grammi di cocaina era stato nascosto sotto il seggiolino auto del bambino e non è sfuggito al controllo della Polizia una volta portato il sospetto e il suo veicolo in Commissariato per un controllo più approfondito. Il conducente dell'auto, una Bmw, è stato pertanto arrestato per la detenzione dello stupefacente: si tratta di un 28enne di origine albanese residente a Cesena. Il controllo è avvenuto nella sera tra venerdì e sabato scorsi, nell'ambito dell'operazione 'Periferie sicure', disposta dalla Polizia di Stato su tutto il territorio nazionale. 

Gli agenti del Commissariato di Cesena hanno perlustrato per tre giorni (venerdì, sabato e domenica) la zona della stazione, il quartiere Vigne e gli assi principali come la via Emilia. Proprio nel corso di un controllo stradale sulla via Emilia è stato pizzicato il quantitativo di droga poi sottoposto a sequestro, per un valore sul mercato dello spaccio di circa 15mila euro. In totale sono stati controllate 73 persone e 38 veicoli nella città di Cesena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento