La brutta consuetudine si ripete, sparito il Gesù Bambino dal presepe in piazza

Anche quest'anno i ladri hanno rubato la statua di Gesù Bambino dal presepe allestito in Piazza Giovanni Paolo II

Foto dal gruppo Facebook Sei di Cesena se

Sta diventando ormai una brutta consuetudine che si ripete puntuale in questo periodo. Nei giorni scorsi qualcuno ha fatto sparire la statua di Gesù Bambino nel presepe allestito in Piazza Giovanni Paolo II. Sono ormai circa sei-sette anni che il presepe curato dalla Cassa di Risparmio di Cesena viene profanato e il Bambi Gesù viene rubato dalla sua culla di paglia.

Lo scorso anno i ladri hanno dovuto addirittura spaccare la testa a Gesù perché, chi aveva montato il presepe proprio per scoraggiare atti come questi aveva incardinato la testa del bambinello a un perno di acciaio legato a una base di legno. Non era stata collocata la mangiatoia ma una cassetta di legno, quella è rimasta lì macabramente con un pezzo di testa della statuina attaccato.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento